loader image

Comunicato ANAC su Consorzi stabili e requisiti del Direttore tecnico

“Indicazioni interpretative in materia di dimostrazione dei requisiti di partecipazione e di qualificazione all’esito dell’entrata in vigore del decreto legislativo n. 36/2023. Consorzi stabili e requisiti del direttore tecnico.”

In seguito all’entrata in vigore del decreto legislativo 31/3/2023, n. 36, sono emersi alcuni dubbi interpretativi in materia di qualificazione degli operatori economici che necessitano di urgenti chiarimenti, al fine di garantire la corretta e uniforme applicazione della disciplina vigente da parte delle stazioni appaltanti e degli Organismi di Attestazione.

Il Comunicato del Presidente di ANAC del 31 gennaio 2024, fornisce delle indicazioni relative ai Consorzi Stabili nonché alla direzione tecnica ed in particolare:

  1. Alla qualificazione SOA tramite il cosiddetto „cumulo alla rinfusa“ nei Consorzi stabili;
  2. Al divieto di partecipazione a più di un Consorzio stabile qualificato SOA;
  3. All’iscrizione all’Albo Nazionale costruttori che non è più consentita come qualifica per i Direttori tecnici SOA. Anche aver conservato l’incarico di Direttore tecnico presso la medesima impresa negli ultimi 5 anni non è più un requisito previsto dal nuovo Codice degli appalti.
Scarica il Comunicato ANAC

Ultimi articoli ed eventi

Tags

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Hervorgehobene Neuigkeiten

PATENTE A PUNTI, solo per chi non ha la SOA

Dal 1° ottobre 2024, per rafforzare l’attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, con il Decreto-Legge n. 19 del