RIVOLUZIONE "SBLOCCA CANTIERI": 81 MODIFICHE AL CODICE PER FAR RIPARTIRE GLI APPALTI

mirror macro blurring top bottom hands mason building brick 168480

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 92 del 18 aprile 2019 il Decreto “Sblocca Cantieri”. Il provvedimento prende il numero 32/2019 ed è in vigore dalla data del 19 aprile 2019.

Sono ben 81 le modifiche apportate al Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016), che potete trovare nel testo completo della norma scaricabile cliccando sul link sottostante.

Fra tutte queste modifiche ci preme evidenziare quella che più da vicino riguarda la nostra attività di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici: l’estensione a quindici anni del periodo di attività documentabile per la dimostrazione dei requisiti di capacità economica e finanziaria e tecniche e professionali per il conseguimento dell’attestazione. Tale disposizione si rinviene alla lettera p), punto 3, dell’art. 1 del provvedimento legislativo, che testualmente recita:

«o) all’articolo 84 sono apportate le seguenti modificazioni: […] al comma 4, lettera b), le parole “al decennio antecedente” sono sostituite dalle seguenti: “ai quindici anni antecedenti” […]».

Invitiamo chi fosse interessato ad ottenere maggiori informazioni sull’impatto di tale disposizione sulla propria attestazione a prendere contatto con i nostri Uffici di Sede ovvero, per i nostri Clienti, con il personale Tecnico Commerciale di riferimento.

Document Adobe PDF iconTesto Completo (.pdf)